Home > Blog > SEO > Usare Google Adwords Keyword Planner per la Local SEO

Usare Google Adwords Keyword Planner per la Local SEO

Come annunciato da Google il 20/05/2013, il Keyword Tool External di Google Adwords è stato sostituito dal Keyword Planner (la sostituzione definitiva è avvenuta l’ultima settimana di agosto 2013).

Il Google Adwords Keyword Tool External, che era raggiungibile a questo indirizzo https://adwords.google.com/o/KeywordTool, ora reindirizza alla pagina del supporto dedicata al Keyword Planner, in italiano “Strumento di pianificazione delle parole chiave”.

Il nuovo Keyword Planner è differente e offre meno dati rispetto al vecchio Keyword Tool, ma non è di questo che voglio parlare (per approfondire leggete pure il post di Merlinox o la pagina del supporto di Google).

Mi voglio soffermare su un dato molto interessante che ora è disponibile e che non era presente nel vecchio Keyword Tool, cioè che ora è possibile ottenere delle stime di traffico per le ricerche effettuate da determinate città o zone geografiche. E questo non è un dato da sottovalutare dopo l’avvento del Venice Update e della sempre maggiore geolocalizzazione dei risultati organici.

 

Stime di Traffico per le Ricerche Locali col Google Keyword Planner

Per utilizzare il Google Keyword Planner bisogna essere loggati con il proprio account Adwords ed accedere alla pagina http://adwords.google.com/keywordplanner

Bisogna poi selezionare nella prima schermata “Cerca idee per parole chiave e gruppi di annunci

Google Adwords Keyword Planner


Inseriamo poi la parola chiave di cui vogliamo verificare i potenziali volumi di traffico, esempio [auto usate].

Nella sezione “targeting”, di default è impostato Italia, ma è possibile inserire una singola città (es. Milano), una provincia (provincia di Milano), o selezionare tramite la mappa una determinata area (usando il link “nelle vicinanze).
Google Adwords Keyword Planner targeting città


Google Adwords Keyword Planner targeting nelle vicinanze


Cliccare quindi sul bottone “Trova idee

Nella schermata successiva spostarsi nel tab “Idee per le parole chave”.

Nella tendina a destra dove c’è l’icona della matita, selezionare “corrispondenza esatta”.
Keyword Planner Google, chiavi corrispondenza esatta


NB: questo passaggio è superfluo in quanto Google chiarisce che “le statistiche della media delle ricerche mensili sono basate unicamente sulla query di ricerca esatta e non tengono conto dei tipi di corrispondenza delle parole chiave” e specifica che “la Media delle ricerche mensili indica il numero medio di volte in cui è stata effettuata una ricerca di questa esatta parola chiave in base alle impostazioni di targeting sulla rete di ricerca e per località selezionate. Calcoliamo il numero medio di ricerche del termine per un periodo di 12 mesi”.


Cliccando poi sull’immaginetta presente nella colonna “Media delle ricerche mensili”, è possibile visualizzare un grafico con il trend dell’ultimo anno. Utile soprattutto per chiavi soggette a stagionalità.
Google Keyword Planner grafico ricerche mensili

Questa funzione è importante sia per valutare i potenziali volumi di ricerca in una determinata area, quindi importante per chi ha un business locale, ma può anche essere utilizzata per testare i volumi di ricerca di una parola chiave generica da località differenti.

Peccato non sia disponibile anche il targeting per dispositivo per poter testare i volumi da mobile (cellulari e tablet) e da desktop.

Vediamo quindi un esempio per la chiave [auto usate]
Località: Italia
Media ricerche mensili: 246.000
Stime auto usate Italia


Località: Milano città
Media ricerche mensili: 40.500
Stime auto usate Milano


Località: Roma città
Media ricerche mensili: 33.100
Stime auto usate Roma


Località: Firenze città
Media ricerche mensili: 6.600
Stime auto usate Firenze

Scritto da:
Data: 20-09-2013
Categoria: SEO
Argomenti:
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- 1 Commento -

- Lascia un commento -