Home > Blog > Motori di Ricerca, SEO > Aggiornamento Algoritmico di Google contro i Domini Exact-Match di Bassa Qualità

Aggiornamento Algoritmico di Google contro i Domini Exact-Match di Bassa Qualità

Venerdì 28 settembre 2012 Matt Cutts ha inviato due tweet in cui annunciava l’imminente rilascio di un aggiornamento algoritmico di Google per ridurre la presenza in SERP dei domini “exact-match” di bassa qualità (“EMD Algo Update”). La modifica dell’algoritmo avrebbe un impatto su circa lo 0,6% delle ricerche in lingua inglese e non sarebbe collegato a Panda e Penguin.

Ecco i due tweet di Matt Cutts:
Aggiornamento Algoritmo Domini Exact Match EMD

Piccolo cambiamento imminente per l’algoritmo di Google, che ridurrà la presenza dei domini con “corrispondenza esatta” nei risultati di ricerca.
28/09/2012, ore 22:43 https://twitter.com/mattcutts/status/251784203597910016



Matt Cutts Twitter Exact Match Domains Update

Nuovo algoritmo per gli exact-match domain che colpirà in maniera notevole lo 0,6% delle ricerche in lingua inglese/americana. Non collegato a Panda e Penguin.
28/09/2012, ore 23:03 https://twitter.com/mattcutts/status/251789327691042816


Cosa sono i Domini Exact Match?

L’Exact-Match Domain, abbreviato “EMD”, è un dominio che contiene esattamente la parola chiave principale per cui ci si vuole posizionare. Esempio se la parola chiave è “pinco pallo”, il dominio exact match è “pincopallo.tld”.

Per approfondire l’argomento:

Scritto da:
Data: 30-09-2012
Categoria: Motori di Ricerca, SEO
Argomenti: ,
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- 6 Commenti -

  1. Rispondi DonClaudissimo 1 ottobre 2012 alle ore 09:33

    Confermo la messa in atto del nuovo aggiornamento, prima di leggere questo articolo avevo visto una serp e mi sembrava strano che un dominio EMD era sceso in serp dalla prima posizione.

    Un saluto dal DON

  2. Rispondi Massimiliano Mancini 1 ottobre 2012 alle ore 09:54

    Ciao Riccardo, hai fatto qualche test? In Italia per adesso non vedo molte novità, almeno per i test basici che ho fatto io (es. Comunicati stampa e local turistici).

  3. Rispondi Riccardo Perini 1 ottobre 2012 alle ore 18:39

    @DonClaudissimo: ciao Don, per che query hai visto il cambiamento? Su google.it o google.com?

    @mamanet: ciao Massimiliano, no per il momento non ho fatto test. Però la modifica sembrerebbe riguardare, per il momento, solo la lingua inglese.

  4. Rispondi DonClaudissimo 1 ottobre 2012 alle ore 18:45

    Rilevata su google.it per la ricerca “moglie moderna”.

    Primo risultato : donnamoderna.com, sito in trust.
    Secondo risultato : instantempo.it, sito utilizzato per inserire un articolo con BL dofollow.
    Terzo risultato : mogliemoderna.it, sito penalizzato.

    Un saluto dal DON

  5. Rispondi zanna86 5 ottobre 2012 alle ore 11:18

    @Claudio: non so come fosse prima la serp, ma mi sembra del tutto normale…infondo mogliemoderna.it ha solo 3 IP che lo linkano.

    donnamoderna ci sta che sia primo. Instantempo è un dominio con un pò di backlink, inoltre quell’articolo è un articolo “fresco” del 15 settembre.

    Secondo me il tweet di matt cutts significava che un sito non può rankare solo grazie all’EMD. Se ci sono contenuti buoni un EMD non è penalizzato.

    Inoltre tale update è stato fatto solo in inglese ed è attivo solo in US. Non è detto che venga fatto anche per l’italiano (imho).

    Ciao

  6. Rispondi Milena Velba 21 febbraio 2014 alle ore 06:52

    Hi there! I know this is kinda off topic but I was wondering which blog platform are you using for this site?

    I’m getting tired of WordPress because I’ve had issues with hackers and I’m looking at options
    for another platform. I would be awesome if you could point me in the direction
    of a good platform.

- Lascia un commento -