Home > Blog > SEO > Google mostra lo Stato dell’Indicizzazione nei Webmaster Tools

Google mostra lo Stato dell’Indicizzazione nei Webmaster Tools

Il 24/07/2012 Google ha annunciato l’introduzione di una nuova funzionalità all’interno degli Strumenti per i Webmaster: “Index Status” (in italiano “Stato dell’indicizzazione”).

Nella sezione “Stato dell’indicizzazione”, che si trova all’interno della voce di menu “Salute” (se avete impostato i Webmaster Tools in lingua inglese lo trovate in Health > Index Status) vengono mostrati i dati storici relativi al numero di url scansionate e indicizzate dal googlebot.

Stato Indicizzazione Google Strumenti per Webmaster


Nella visualizzazione “Avanzata” vengono forniti questi dati:

  • Totali indicizzate (Total indexed). Il numero totale di URL del tuo sito attualmente presenti nell’indice di Google. Questi URL sono disponibili per la visualizzazione nei risultati di ricerca. Il numero di URL indicizzati è quasi sempre più basso rispetto al numero di URL sottoposti a scansione, perché non include gli URL che sono stati identificati come duplicati, non canonici (vedi rel canonical), meno utili o contenenti un meta tag noindex.
  • Mai sottoposte a scansione (Ever crawled). Questa voce è stata probabilmente tradotta male. Indendevano “Sottoposti a scansione finora”. Indica infatti il numero totale di URL sul tuo sito che Google ha sottoposto a scansione finora. NB: non tutti gli URL sottoposti a scansione vengono indicizzati e Google potrebbe scoprire alcuni URL con altri mezzi, ad esempio link in ingresso da altri siti.
  • Bloccati da robot (Blocked by robots). Il numero totale di URL che Google non riesce a sottoporre a scansione perché sono bloccati tramite il file robots.txt.
  • Non selezionate (Not selected). Pagine che non sono indicizzate dal googlebot perché sono sostanzialmente simili ad altre pagine oppure che sono state reindirizzate a un altro URL.

Per approfondire: http://support.google.com/webmasters/bin/answer.py?hl=it&answer=2642366

Scritto da:
Data: 26-07-2012
Categoria: SEO
Argomenti:
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- Lascia un commento -