Home > Blog > Marketing e Comunicazione > Passaparola (Word Of Mouth)

Passaparola (Word Of Mouth)

Definizione di Marketing del Passaparola

Passaparola o Word of Mouth


In Principio era il passaparola, ora è il “Word Of Mouth”, ma è sempre uno degli strumenti di marketing più efficaci.

In rete ormai si sente parlare quasi ogni giorno dell’importanza del Word of Mouth Marketing (Womm), che altro non è se non il buon vecchio Passaparola.

Ognuno di noi almeno una volta ha fatto ricorso al passaparola per risolvere un suo problema. Quante volte abbiamo chiesto ad un amico di consigliarci dove comprare il prodotto X o in che hotel soggiornare in una determinata località. E sempre ci siamo fidati del parere fornitoci da chi aveva già acquistato quel prodotto o da chi era già stato in vacanza in quell’hotel (magari non direttamente il nostro amico, ma un amico di un amico).

pensiamo anche alla pubblicità dell’ammorbidente Perlana, che già nel 1986 improntava la sua comunicazione sul passaparola. Alzi la mano chi non si ricorda del tormentone:

E’ nuovo? No lavato con Perlana, Passaparola!

Ogni persona possiede infatti una sua rete sociale, composta da parenti, amici, colleghi. Ed in internet questa rete sociale viene enormemente ampliata grazie ai social network.

I nuovi consumatori infatti, non si accontentano più di trovare in rete le caratteristiche tecniche del prodotto o i messaggio pubblicitari delle aziende, ma cercano consigli sugli acquisti! Prima di acquistare si informano in rete, leggono giudizi e commenti, ascoltano le esperienze di acquisto di altri consumatori, chiedono consigli ad utenti esperti ed affidabili (opinion leader). Un recente studio di Ipsos conferma che oltre l’80% degli italiani chiede un parere ad amici e parenti prima di fare un acquisto.

Come scrive Chris Anderson nel suo libro “The Long Tail”:

Viviamo in un’epoca in cui ogni consumatore ha un megafono. Molti lo stanno usando. E le aziende farebbero meglio ad ascoltare.

Il marketing del passaparola nasce infatti dal presupposto che la gente ama parlare di prodotti, servizi, relazioni (non solo a voce ma anche sul web nei blog, forum, social network, …) e consiste nel cercare di dare alle persone un modo per parlare dei prodotti o servizi della nostra azienda e nel cercare di far sì che queste conversazioni si aviino facilmente. Il word of mouth marketing consiste quindi nel cercare di incentivare e “guadagnarsi” delle raccomandazioni positive da parte delle persone stesse.

Ecco perché è fondamentale che le aziende monitorino quello che si dice in rete in merito ai loro prodotti o servizi, partecipino direttamente alle conversazioni della rete, e cerchino di incoraggiare il passaparola spontaneo.

Scritto da:
Data: 21-01-2010
Categoria: Marketing e Comunicazione
Argomenti:
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- Lascia un commento -