Home > Blog > Citazioni Marketing, Marketing e Comunicazione > Il Marketing del Sorriso

Il Marketing del Sorriso

Marketing sorriso: se non ti piace sorridere non aprire un negozio

“Se non ti piace sorridere, non aprire un negozio”
(proverbio cinese)

Mi sono sempre piaciuti i proverbi cinesi, perché hanno una grande capacità di comunicare concetti importanti in modo semplice e intuitivo. Questo proverbio esprime al meglio l’importanza del sorriso nella comunicazione e nelle relazioni con gli altri, anche per quanto riguarda il business.

Questa massima mi viene sempre in mente ogni volta che entrando in un negozio, in un bar, in un ristorante, la mia esperienza di acquisto viene influenzata positivamente o negativamente in base all’atteggiamento del titolare, del commesso, dell’operatore del servizio clienti, del barista o del cameriere.

Infatti il consumatore non è razionale nelle sue scelte di acquisto, ma è alla ricerca di esperienze d’acquisto e di consumo che siano coinvolgenti e piacevoli. In un’economia sempre più emozionale ed esperienziale, anche un sorriso quindi può fare la differenza e creare un vantaggio competitivo. Per questo il sorriso può essere un valore aggiunto per un’attività commerciale.

Il sorriso è un elemento di comunicazione non verbale che comunica stati d’animo positivi, come cordialità e disponibilità.

Un sorriso sincero e spontaneo può essere più efficace di tanti messaggi persuasivi. Può comunicare meglio di mille parole. Insomma, il sorriso è una vera e propria leva di marketing, che non costa nulla, ma che è in grado di fare la differenza.

Un cliente che entra in un negozio, un ristorante, un bar e trova ad accoglierlo un bel sorriso, si sente il benvenuto. Il sorriso non ha niente a che vedere con la bellezza, ma riguarda il nostro modo di porci e di comunicare con gli altri. Il sorriso, a patto che sia autentico, è infatti una prerogativa delle persone ottimiste. Sorridere con spontaneità e naturalezza trasmette ottimismo e fiducia, e comunica anche la predisposizione a gestire in modo positivo i rapporti con le altre persone.

Per citare Joe Vitale: “In qualunque angolo di mondo, qualunque sia la lingua e la cultura del luogo, tutti capiscono il sorriso e rispondono con un altro sorriso. Il sorriso è un linguaggio universale. Usatelo spesso senza paura. Gli altri si sentiranno attratti da voi.”

Attenzione però al tipo di sorriso. Non si può insegnare a sorridere e le persone sono in grado di distinguere tra un sorriso autentico e un sorriso finto (e ovviamente preferiscono la spontaneità).

E c’è anche chi, come Nordstrom, catena della GDO americana, ha fatto del sorriso uno dei punti di forza del customer service. Il suo motto è infatti “hire the smile, train the skill”. Il concetto di fondo è infatti che è meglio assumere una persona sorridente e positiva e poi insegnarle a vendere, piuttosto che assumere un venditore e poi insegnargli a sorridere.

Quindi sorridi! Non costa nulla e non solo la vita, ma anche la tua attività ti sorriderà!

Scritto da:
Data: 25-09-2015
Categoria: Citazioni Marketing, Marketing e Comunicazione
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- Lascia un commento -