Home > Blog > Motori di Ricerca > Local Search e Comportamento degli Utenti che Effettuano Ricerche Locali

Local Search e Comportamento degli Utenti che Effettuano Ricerche Locali

A maggio 2014 è stato pubblicato su Think With Google uno studio da titolo “Understanding Consumers’ Local Search Behavior”, in cui vengono approfondite le tematiche collegate alla local search e al comportamento degli utenti che effettuano ricerche locali sui motori.

La ricerca è stata condotta da Google in partnership con Ipsos MediaCT and Purchased su un campione di circa cinquemila utilizzatori di smartphone statunitensi con più di 18 anni e che fanno ricerche con lo smartphone almeno alcune volte alla settimana.

Ecco un po’ di dati interessanti tratti dalla ricerca sulla local search.

4 consumatori su 5 effettuano ricerche locali sui motori di ricerca, e lo fanno con più device: 88% su smartphone e 84% su computer o tablet.

ricerca locale su Google


I consumatori cercano vari tipi di informazioni locali:

  • con lo smartphone cercano: 54% orari di apertura dei negozi/uffici, 53% indicazioni stradali per trovare uno negozio in zona, 50% l’indirizzo di un negozio
  • con il computer o il tablet cercano: 45% disponibilità dei prodotti in un negozio locale, 42% orari di apertura dei negozi/uffici, 38% l’indirizzo di un negozio

tipi di informazioni locali ricercate sui motori


I consumatori effettuano ricerche di informazioni locali in varie fasi del processo decisionale d’acquisto:

  • Consapevolezza (quando realizzi quello che vuoi o di cui hai bisogno per fare l’acquisto): 57% da smartphone e 66% da computer/tablet
  • Ricerca (quando effettivamente ricerchi il prodotto da acquistare): 53 da smartphone e 83% da computer/tablet
  • Acquisto (quando acquisti il prodotto o servizio): 43% da smartphone e 64% da computer/tablet
  • Post-acquisto (dopo che hai comprato il prodotto o servizio): 37% da smartphone e 40% da computer/tablet

Le ricerche locali vengono effettuate in vari posti differenti:

  • A casa: 53% da smartphone e 76% da computer/tablet
  • In viaggio (macchina, autobus, …): 51% da smartphone e 16% da computer/tablet
  • In negozio: 41% da smartphone e 15% da computer/tablet
  • Al lavoro: 33% da smartphone e 24% da computer/tablet
  • Al bar o ristorante: 33% da smartphone e 12% da computer/tablet
  • In hotel: 25% da smartphone e 18% da computer/tablet
  • In aeroporto: 20% da smartphone e 11% da computer/tablet

Soprattutto quando si è in viaggio (56%) o in un negozio (51%), la maggior parte delle ricerche ha un intento locale.
luoghi ricerca locale su Google


I consumatori che effettuano ricerche locali hanno un tasso di acquisto maggiore. Infatti il 18% delle ricerche locali effettuate tramite smartphone portano ad un acquisto entro un giorno (per le ricerche non locali la percentuale è invece del 7%).

In seguito a una ricerca locale, le persone agiscono più velocemente. Infatti il 50% dei consumatori visita un negozio fisico entro un giorno dopo averlo cercato su smartphone e il 34% dopo averlo cercato da tablet o pc. Una ricerca su tre tramite smartphone avviene appena prima di entrare in negozio. E mentre si è all’interno del negozio il 15% delle attività include una ricerca su smartphone per trovare informazioni sui prodotti o confrontare i prezzi (vedi anche Showrooming).

I consumatori sono più indotti a comprare in un negozio fisico piuttosto che online se il negozio è vicino (30%), se possono ottenere velocemente il prodotto desiderato (35%) e se il prezzo è migliore (31%).

I consumatori cercano attività commerciali vicino a dove si trovano:

  • 66% di chi cerca informazioni locali da computer o tablet poi si reca in un negozio entro 5 miglia
  • 72% di chi cerca informazioni locali da smartphone poi si reca in un negozio entro 5 miglia

I consumatori apprezzano annunci sponsorizzati personalizzati in base alla loro posizione:

  • 72% di chi utilizza computer/tablet e 67% di chi usa smartphone vuole annunci personalizzati per la sua città
  • 70% di chi utilizza computer/tablet e 61% di chi usa smartphone vuole annunci personalizzati nelle immediate vicinanze di dove si trova

Per quanto riguarda le estensioni di annuncio di Google Adwords:

  • da computer o tablet il 61% utilizza l’estensione di località o il numero di telefono
  • da smartphone il 68% utilizza le indicazioni stradali o i bottone per chiamare direttamente

annunci locali Google Adwords


Infatti gli utilizzatori di smartphone ritengono che ottenere le indicazioni stradali (73%) e poter chiamare direttamente (70%) sia importante. Chi ricerca informazioni locali da computer o tablet invece ritiene importante trovare l’indirizzo fisico dell’attività commerciale (78%) o il numero di telefono (77%).
In seguito alla visione di un annuncio locale su smartphone, entro 7 giorni il 32% visita un negozio o fa un acquisto.
estensioni annuncio Google Adwords

Conclusioni

Le persone oggi sono sempre connesse e usano i motori di ricerca per trovare informazioni locali. Effettuano ricerche locali sui motori in ogni posto (a casa, al lavoro, in giro), con ogni dispositivo e in ogni fase del processo d’acquisto.

La local search porta all’azione. Chi effettua ricerche locali è pronto ad agire, a fare un’azione. Molti si recano in un’attività commerciale vicina entro un giorno e concludono l’acquisto in percentuale maggiore rispetto a chi non effettua ricerche locali.

I consumatori preferiscono gli annunci sponsorizzati con informazioni locali e si aspettano che siano rilevanti in base alla loro posizione o alla città in cui si trovano.

È quindi sempre più importante essere presenti con annunci locali contestualizzati (sfruttando anche tutte le estensioni di annuncio) o essere nei listing di Google Places per le ricerche collegate al proprio business locale e aiutare le persone a trovare quello che stanno cercando.

Ecco una bella infografica riassuntiva:
Ricerca Local Search Google


Fonte infografica: http://think.storage.googleapis.com/docs/how-advertisers-can-extend-their-relevance-with-search_infographics.pdf

Fonte dei dati:
http://www.thinkwithgoogle.com/research-studies/how-advertisers-can-extend-their-relevance-with-search.html

Riccardo PeriniScritto da:
Data: 5-06-2014
Categoria: Motori di Ricerca
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- Lascia un commento -