Home > Blog > Pubblicità Online, Social Network > Linkedin Ads in Italiano

Linkedin Ads in Italiano

Linkedin Ads, logoA partire da martedì 28 agosto 2012 è possibile attivare campagne pubblicitarie Linkedin Ads anche in lingua italiana.

Come annunciato sul blog di Linkedin il 28/08/2012, Linkedin Ads, che prima era utilizzabile solamente in lingua inglese, è ora disponibile il 17 lingue, tra cui l’italiano.

Che cos’è Linkedin Ads?

Linkedin Ads è la piattaforma che permette di pubblicare annunci pubblicitari sul sito linkedin.com.

Che aspetto hanno gli annunci di Linkedin Ads?

Gli annunci sono composti da:

  • Titolo (max 25 caratteri)
  • Descrizione (max 75 caratteri)
  • Da: (il tuo nome o un’azienda)
  • Immagine: (50×50 pixel di dimensione)
  • URL (può essere un sito web oppure una pagina di Linkedin)

Annuncio Linkedin Ads Riccardo Perini

Dove compaiono gli annunci di Linkedin?

Gli annunci pubblicitari possono comparire in varie pagine e posizioni:

  • Pagine profilo degli utenti (si la propria pagina profilo che la pagina profilo degli altri membri di Linkedin)
  • Home page a cui gli utenti accedono una volta fatto il login su Linkedin
  • Sezione “Posta in arrivo”
  • Pagina dei risultati di ricerca, cioè quella pagina a cui si accede quando si cerca il nome di una persona su Linkedin
  • Gruppi di Linkedin


A chi posso mostrare gli annunci su Linkedin?

È possibile selezionare il target di utenti a cui mostrare il proprio annuncio, filtrando per: Qualifica, Funzione lavorativa, Settore, Area geografica, Dimensioni dell’azienda, Nome azienda, Anzianità, Età, Sesso, Gruppo di LinkedIn.

Al 29/08/2012 la target audience stimata impostando come Location “Italia” è di 2.758.238 membri di Linkedin.

Lingua degli annunci

Una volta selezionata la lingua dell’annuncio pubblicitario (es. italiano), non è possibile cambiarla in seguito. Per creare annunci in un’altra lingua basta però attivare una nuova campagna. Le lingue disponibili, al 29/08/2012, sono: inglese, ceco, olandese, francese, tedesco, indonesiano, italiano, giapponese, coreano, malese, norvegese, polacco, portoghese, rumeno, russo, spagnolo, svedese e turco.

Quali sono i costi?

È possibile pubblicare i propri annunci con la formula CPC (pay per click), cioè pagando per ogni click ricevuto dall’annuncio, oppure CPM (Pay per 1.000 Impressions), pagando una cifra ogni mille visualizzazioni dell’annuncio.

Con la formula pay per click, ogni clic costa minimo 2 dollari e con la forumla CMP l’offerta di partenza parte sempre da un minino di 2,01 dollari.

C’è da pagare una commissione di attivazione pari a 5 dollari, il budget giornaliero minimo è di 10 dollari e l’addebito sulla carta di credito è posticipato.

Scritto da:
Data: 29-08-2012
Categoria: Pubblicità Online, Social Network
Argomenti:
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- 1 Commento -

  1. Rispondi Francesco Biacca 9 maggio 2013 alle ore 18:01

    ciao!
    che tipo di risultati hai ottenuto? hai una case history da condividere? :D

- Lascia un commento -