Home > Blog > Libri Marketing e Comunicazione > Inbound Marketing

Inbound Marketing

Inbound Marketing, libro Brian Halligan, Dharmesh ShahTitolo: Inbound Marketing: Get Found Using Google, Social Media, and Blogs
Autori: Brian Halligan, Dharmesh Shah
Editore: John Wiley & Sons Inc
Collana: New Rules Social Media
Data di pubblicazione: 19 ottobre 2009
Numero pagine: 226 pagine
Lingua: inglese
ISBN: 0470499311
ISBN-13: 978-0470499313


“Inbound Marketing: Get Found Using Google, Social Media, and Blogs” è un libro scritto da Brian Halligan e Dharmesh Shah, i due fondatori di Hubspot.com.

Il libro teorizza il concetto dell’inbound marketing, inteso come l’insieme delle attività con cui è possibile farsi trovare dai propri potenziali clienti tramite i motori di ricerca, i social media e i blog.

Allo spesso modo in cui Seth Godin contrapponeva il permission marketing all’interruption marketing, gli autori contrappongono l’inbound marketing all’outbound marketing.

L’era del marketing basato sull’interruzione è finita perché le persone sono diventate più efficienti nel bloccare queste tipologie di marketing e sono diventate allo stesso tempo più efficienti nella ricerca di informazioni online.

Negli ultimi anni il comportamento d’acquisto e la fase di ricerca informazioni da parte delle persone sono cambiati. Le persone sono stufe di essere interrotte da messaggi pubblicitari non desiderati, e utilizzano internet come fonte di informazione. Utilizzano i motori di ricerca, leggono blog, scambiano opinioni e pareri sui social media. I consumatori oggi non prestano più tanta attenzione a quello che l’azienda prova a dire loro, ma piuttosto a quello che le altre persone dicono di una determinata azienda, prodotto o servizio (“it’s not what you say, it’s what others say about you”).

Nel libro Brian Halligan e Dharmesh Shah propongono quindi alle aziende alcuni modi per spostarsi dall’outboud marketing all’inbound marketing, smettendo di interrompere le persone e facendo piuttosto in modo che siano le persone a trovare loro nel momento del bisogno tramite internet.

Inbound marketing funnel o imbutoVengono quindi illustrate, tramite esempi, to-do list e casi di studio le varie fasi della strategia di inbound marketing, partendo dal come come farsi trovare dai prospects tramite blog e creazione di contenuti di valore (“Either write something worth reading or do something worth writing”, per citare Benjamin Franklin), motori di ricerca e social media, e passando poi alle modalità con cui si possono convertire in “lead”, in “opportunity” e infine in “customer”. Senza dimenticare la costante fase di analisi.
In sintesi: Get found > Convert > Analyze.

Che cos’è l’inbound marketing?

Riassumo cercando di dare quindi una definizione di inbound marketing.

L’Inbound Marketing è il marketing basato sul farsi trovare online dai propri potenziali clienti tramite motori di ricerca, siti internet e social media. Inbound Marketing è ogni strategia di marketing che si basa sul guadagnare l’interesse delle persone piuttosto che sul cercare di comprarlo.


Differenza tra Inbound Marketing e Oubound Marketing

  • Inbound marketing: è ogni tipo di strategia di marketing che cerca di guadagnare l’interesse delle persone invece di comprarlo. Sono le persone a “trovare” l’azienda tramite motori di ricerca, blog, social media. In quest’ottica la comunicazione è a due vie, c’è predisposizione al dialogo e alla relazione.
  • Outbound marketing: sono tutte le attività di marketing “tradizionali” a una via (esempio spot in tv o radio, cartelloni pubblicitari, telemarketing, pubblicità via posta, ecc.) che interrompono il consumatore proponendogli prodotti o servizi non necessariamente desiderati.

Su Amazon il libro è disponibile nella nuova versione aggiornata e rivista.

Scritto da:
Data: 20-02-2013
Categoria: Libri Marketing e Comunicazione
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- Lascia un commento -