Home > Blog > Web Analytics > CPA – Cost per Action o Cost per Acquisition

CPA – Cost per Action o Cost per Acquisition

Definizione di CPA - Costo per Azione / Acquisizione

Che cos’è il CPA?

CPA Cost per Action o Cost per AcquisitionCPA è un acronimo che indica il costo per azione (Cost per Action) o il costo per acquisizione (Cost per Acquisition).

Il CPA è quindi una metrica che consente di valutare l’efficacia delle campagne pubblicitarie online, determinando il costo per il completamento di una determinata azione obiettivo (come ad esempio una vendita, la compilazione di un modulo, ecc.) o per la generazione di un lead o l’acquisizione di un nuovo cliente.

È un indicatore importante in quanto permette di calcolare, ad esempio nelle campagne di lead generation, quanto costa l’acquisizione di un potenziale cliente con una determinata campagna pubblicitaria.

Il CPA è un indicatore che viene utilizzato ad esempio nelle campagne Pay per Action e nei programmi di affiliazione (affiliate marketing), in cui un publisher viene pagato da un inserzionista solo quando un utente proveniente da un link affiliato completa una determinata azione obiettivo.

Formula del CPA

Per calcolare il CPA bisogna dividere il costo sostenuto per realizzare una campagna di marketing per il numero di azioni-obiettivo completate.

CPA = costi pubblicitari / conversioni

Scritto da:
Data: 17-10-2011
Categoria: Web Analytics
Argomenti:
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- 4 Commenti -

  1. Rispondi Rino Varrella 25 novembre 2013 alle ore 11:32

    Ciao Riccardo, saresti così gentile da farmi un esempio pratico con numero di questa metrica? Grazie!

    1. Rispondi Riccardo Perini 25 novembre 2013 alle ore 15:21

      @Rino: semplificando, ipotizziamo che io voglia sapere qual è il costo di acquisizione di un lead tramite delle campagne di keyword advertising.
      Se il costo totale sostenuto per le campagne è di 10.000 euro, e i lead generati dalla campagna sono stati 80, il CPA = 10.000 / 80 = 125. Significa che l’acquisizione di un lead tramite quelle campagne mi è costato in media 125 euro.
      Lo stesso discorso si può fare poi per calcolare quanto costa l’acquisizione di un cliente reale (cioè quando il lead, potenziale cliente, è effettivamente diventato un cliente).

  2. Rispondi mandydee 12 febbraio 2014 alle ore 05:12

    May I share this on my twitter?

  3. Rispondi Rino Varrella 12 febbraio 2014 alle ore 12:01

    Grazie Riccardo!

- Lascia un commento -