Home > Blog > Marketing e Comunicazione > Le Cerchie del Marketing secondo Seth Godin

Le Cerchie del Marketing secondo Seth Godin

Riprendo questo interessante articolo sulle “cerchie del marketing” pubblicato da Seth Godin sul suo blog il 25/07/2012.

Cerchie del Marketing, Seth Godin

Seth Godin – The Circles of Marketing (fonte: sethgodin.typepad.com)




La maggior parte delle persone pensa che il marketing sia il cerchio esterno (quello verde). Pensano che “marketing” significhi “pubblicità”. Il lavoro del marketing in questo cerchio è quello di prendere il prodotto o servizio che l’azienda, il sistema o il capo ci ha dato, e promuoverlo, gridarlo alla gente. Di solito questo è quanto fanno molti enti di beneficienza, politici, compagnie di assicurazione, promotori finanziari, costruttori di computer, ecc. In pratica, quasi tutti lo fanno.

Il cerchio appena più interno (quello giallo) contiene invece delle leve molto più importanti. Questo cerchio si occupa di raccontare una storia, che ha risonanza in tutta la tribù. Crea allineamento e comprensione delle differenti visioni che ognuno può avere. Gli uomini di marketing più svegli sanno che il loro prodotto o servizio non è per tutti, ma fanno tutto il possibile affinché alcune persone, quelle giuste, possano innamorarsene.

La cerchia in azzurro viene facilmente trascurata. Lo scopo di questa sfera è quello di cambiare ciò che circonda l’attuale prodotto o servizio, aggiungendo abbastanza usabilità e assistenza / supporto, in modo che cambi la percezione del prodotto stesso. Ad esempio Zappos ha fatto questo per le scarpe e Ikea è andata, quasi volutamente, nella direzione opposta con il suo approccio al montaggio e alla consegna dei mobili. Quando vai a mangiare in un ristorante di lusso, acquisti molto di più di quello che lo chef ha cucinato. Prodotti e servizi rimarranno solamente merci se continuiamo a trattarli solo in quel modo.

La cerchia più interna (quella blu) è il prodotto o servizio. Quando la cosa che stai vendendo include già in se stessa la comunicazione, quando è veramente notevole e vale la pena di parlarne, quando permette di cambiare le carte in tavola, ecco in questi casi il marketing è più semplice. Questo perché hai già incluso la parte di marketing quando hai inventato la “cosa”, risparmiando il tempo e la fatica per “gridarlo” a tutti.

Quando siete nel dubbio, quando il vostro marketing non sta funzionando, la risposta è semplice: passate alla cerchia più interna.

 

Fonte immagine: Seth Godin – The Circles of Marketing http://sethgodin.typepad.com/files/circles-of-mktg.pdf

Scritto da:
Data: 7-09-2012
Categoria: Marketing e Comunicazione
Argomenti:
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- Lascia un commento -