Home > Internet > Dati e Consigli su Carrello E-commerce e Checkout Experience

Dati e Consigli su Carrello E-commerce e Checkout Experience

Un’infografica realizzata da Nicholas Ward di CheckoutOptimization.com analizza il carrello dei siti e-commerce. I dati sono stati raccolti tramite un sondaggio realizzato su 136 “top retailers” americani.
Ecco quindi alcuni utili dati statistici e consigli per migliorare il proprio shopping cart e la checkout experience degli utenti del proprio sito di commercio elettronico.

Gli step del carrello e-commerce

La procedura di acquisto sui siti e-commerce consiste solitamente in 4 pagine del carrello, esclusa la pagina di conferma a cui si accede dopo l’acquisto: registrazione, informazioni sulla spedizione, pagamento, riassunto, conferma.

  • 8,82%: 3 pagine
  • 53,67%: 4 pagine
  • 33,09%: 5 pagine
  • 4,41%: 6 pagine

Il 100% dei siti e-commerce contiene una guida su come procedere all’acquisto.

I campi dei form

In media nella fase di checkout si trovano 25 campi da compilare. Il numero massimo trovato è stato 33. La maggior parte dei siti e-commerce analizzati contiene tra i 21 e i 28 campi da compilare.

Caratteristiche dei siti e-commerce

Ecco in che percentuale i siti di commercio elettronico analizzati supportavano alcune feature:

  • 84%: acquisto veloce
  • 66%: acquisto senza registrazione
  • 100%: possibilità di scelta tra varie opzioni di spedizione
  • 68%: carte regalo
  • 55%: promozioni e codici sconto


I colori nei siti e-commerce

I colori di testo e sfondo

  • 96% utilizza testo di colore nero
  • 89% ha lo sfondo bianco
  • 2% ha lo sfondo grigio
  • 9% ha lo sfondo di altri colori

I colori dei bottoni

  • 30,9% rosso
  • 19,9% verde
  • 19,1% azzurro
  • 10,3% arancio
  • 6,65% marrone
  • 3,7% giallo
  • 3,7% nero
  • 2,9% grigio
  • 2,2% rosa
  • 0,7% oro


Alcuni consigli per il carrello dell’e-commerce

  • Il carrello dovrebbe essere formato da 4 passaggi, più la pagina finale di conferma.
  • Valuta bene l’utilizzo dei colori: non avere paura di essere creativo, ma ricorda che c’è un motivo se la maggior parte dei carrelli utilizza testo nero e non grigio chiaro o rosso.
  • Includi sempre una guida all’acquisto, per spiegare i vari passaggi del checkout.
  • Evidenzia sempre i campi obbligatori con un asterisco (*) di colore rosso o nero. Gli utenti se lo aspettano così.
  • Cerca di contenere il numero di campi da compilare nei form (massimo 24). Meno sono, meglio è.
  • Usa la tecnologia per facilitare l’acquisto (es. i campi città, regione, stato potrebbero essere precompilati a partire dal cap, oppure i campi non obbligatori potrebbero essere inizialmente nascosti).
  • Testa sempre. Se stai cercando di costruire un carrello performante, ricordati di analizzarlo e di testare i vari elementi.



Caratteristiche del carrello e-commerce


Fonte: http://www.checkoutoptimization.com/research/shopping-cart-infographic/

Riccardo PeriniScritto da:
Data: 5-11-2012
Categoria: Internet
Argomenti: ,
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- Lascia un commento -