Home > Blog > Marketing e Comunicazione > La Pubblicità Che Vorrei: Dizionario Eretico di Pasquale Barbella

La Pubblicità Che Vorrei: Dizionario Eretico di Pasquale Barbella

Sabato 26 maggio 2012 ho avuto il piacere di ascoltare dal vivo Pasquale Barbella, leggendario copywriter e pubblicitario che, in occasione di Mantova Creativa 2012, ha tenuto uno speech da titolo “La pubblicità che vorrei – Piccolo Dizionario Eretico”.

Riassumo qui di seguito i concetti salienti di alcune delle voci del suo dizionario eretico.

Mantova Creativa 2012Ambizione. Bisogna essere ambiziosi per rendere la pubblicità più efficace ed intelligente.

Banca. Se fossi una banca eviterei lo spasso carnevalesco in un periodo di crisi economica.

Fiat. Se fossi la FIAT utilizzerei come testimonial per le pubblicità gli operai, promuovendo il messaggio “Sono affezionato a questa macchina perché l’ho fatta anch’io.”

Ghigliottina. Se fossi una ghigliottina taglierei la testa a chi strilla troppo, senza motivo, negli spot alla radio e in televisione.

Servizio Clienti. Barbella ricorda come, agli inizi della carriera, lavorando come mail-writer presso Mondadori, ricevessero sempre centinaia di lettere ogni giorno e Armoldo Mondadori diceva loro di rispondere sempre cortesemente a tutti, “anche agli psicopatici”.

Successo. La “formula magica” del successo è S = L + nK, dove S sta per successo, L per lavoro e K per knowledge (inteso come l’insieme delle competenze e conoscenze trasversali e correlate). Non basta conoscere i tubi per essere i migliori idraulici del mondo.

Testimonial. Se fossi un’impresa che ama usare testimonial pubblicitari, eviterei di scegliere sempre Belen o Bonolis/Brignano, e punterei piuttosto su immigrati e disoccupati. Infatti, se la pubblicità deve essere lo specchio della società, perché non vediamo mai badanti e operai negli spot italiani?

Pasquale Barbella La Pubblicità Che Vorrei - Mantova Creativa 2012


Per approfondire il tema vi consiglio di leggere (stampare e appendere in ufficio) questo articolo pubblicato da Barbella a marzo 2011 su iovorrei.org.

Inoltre vi consiglio il libro di Pasquale Barbella “Confessioni di una macchina per scrivere. La pubblicità tra visione di marca e visione del mondo (Per passione)”:

Scritto da:
Data: 29-05-2012
Categoria: Marketing e Comunicazione
Argomenti:
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- Lascia un commento -