Home > Blog > SEO > Advanced Link Manager

Advanced Link Manager

Advanced Link Manager, software link popularity


Advanced Link Manager è un software della Caphyon Ltd (la stessa azienda di Advanced Web Ranking) che permette di analizzare e gestire la link building di un sito web.

Il software è semplice da usare e fornisce report molto dettagliati. Per prima cosa bisogna creare un “Progetto” andando in Advanced Link Manager > Project > New Project. Qui si indica il sito web per cui si vuole effettuare l’analisi. Si apre quindi il “New Project Wizard” dove si possono impostare le opzioni che si desiderano in merito ai motori di ricerca su cui trovare le pagine che linkano il sito, preferenze, proxy.

Una volta impostate queste voci si accede all’ultima schermata dove, selezionando l’opzione “Get all available results” è possibile raccogliere tutti i risultati disponibili dai motori. A questo punto, cliccando “Finish” Advanced Link Manager inizierà a controllare i backlinks.

Oltre a controllare i backlinks del proprio sito, è possibile utilizzare ALM anche per controllare la situazione dei propri competitor.

Una volta finite il controllo, Advanced Link Manager offre la possibilità di generare sei differenti tipi di report:

  • Domain Information: questo report mostra varie informazioni sui domini che ci linkano. Sono disponibili queste voci: referrer domain (il dominio che ci linka), reciprocal status (mostra la relazione tra il sito linkante e il linkato), contact status, IP address, Domain Age, mozRank, Rank, Alexa Rank, Compete Rank, Visits e Visitors. Tramite un menu a tendina si possono personalizzare vari filtri.
  • Unverified Referrers: questo report mostra le pagine che il motore di ricerca indica abbiano un link verso il nostro sito analizzato ma che potrebbero non contenere più il link. Sulle colonne è possibile trovare dati aggiuntivi come Rank, Alexa Rank, Quality Ratio, Outbound Links, Date Added, Status, Last Update, IP Address. È anche possibile aggiungere dei filtri ai risultati tramite un menu a tendina che contiene queste voci: All items, Potential, Linking back, Not linking back, Never Updated, Previously Updated, Not Found, Automatically added, Manually added, Removed. Inoltre cliccando col tasto destro del mouse sul singolo url è possibile accedere a tante altre informazioni aggiuntive (tra cui anche il controllo del WHOIS, l’apertura del link nel browser, il controllo della Cache di Google e altri ancora).
  • Referrers: questo report mostra tutte le pagine che contengono un link verso il nostro sito. L’elenco mostra i domini, ma è possibile espandere il menu e verificare le singole pagine del dominio che contengono i link. Questo report consente anche di variare e confrontare le date per controllare i cambiamenti nel corso del tempo. Per ogni dominio e pagina che contiene un link è possibile controllare nelle colonne questi dati: Rank, Alexa Rank, Quality Ratio, Outboud Links, Backlinks, Added, Removed, Normal. Per ogni dominio si possono verificare le seguenti informazioni sul tipo di link: Link Text, URL Title, Nofollow, Status, Type (testo o immagine). Anche in questo caso, tramite menu a tendina è possibile attivare vari tipi di filtri (All, Normal, Added, Removed, Text Links, Image Links, No follow Links, Removed All Links). Si possono anche creare filtri avanzati tramite un campo ricerca personalizzabile a livello di dominio, di URL o di anchor text (Contains, Exact match, Begins with, Matches regular expression). Utile anche la possibilità di visualizzare i referred in ordine per dominio, per url, per indirizzo ip.
  • Backlinks Evolution: è un report di tipo grafico che mostra l’evoluzione dei link ottenuti nel corso del tempo. Anche in questo caso sono possibili varie personalizzazioni e filtri.
  • Search Engine Evolution: questo report permette di visualizzare i dati sotto forma di tabella o di grafico e mostra i dati dell’evoluzione del numero di pagine indicizzate sui motori di ricerca selezionati che contengono un link verso il sito internet.
  • Link Text: questo report è dedicato agli anchor text utilizzati per linkare il sito web, mostra il numero totale delle varie ancore utilizzate e permette di filtrare per All link, Text links, Image links, No follo links e anche di creare un grafico con le percentuali dei principali anchor text usati.



Advanced Link Manager, report informazioni dominio

Advanced Link Manager, domain information report




Advanced Link Manager permette di generare ed esportare varie tipologie di report, anche personalizzabili, in formato pdf, xml, html o csv, e consente anche di inviarli via e-mail o di caricarli via ftp.

Per quanto riguarda i costi sono disponibili 4 versioni (a seconda delle funzionalità):

  • Standard: 99 dollari
  • Professional: 199 dollari
  • Enterprise: 399 dollari
  • Server: 599 dollari

Sul sito ufficiale è possibile scaricare una versione demo di 30 giorni che da accesso a tutte le funzionalità del software.

Scritto da:
Data: 14-02-2012
Categoria: SEO
Argomenti:
Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

 

- Lascia un commento -